WPLake > Blog > Campi personalizzati WooCommerce nella pagina del negozio
  • English
  • Deutsch
  • Español
  • Français

Campi personalizzati WooCommerce nella pagina del negozio

Tempo di lettura: 5 minuti

-

Plugin Tutorial WooCommerce

-

Aggiornato 14.07.23

Mostrare campi personalizzati (come i tempi di consegna) nella pagina del negozio WooCommerce permette agli utenti di prendere decisioni in anticipo e migliora la loro esperienza di acquisto.

Indice dei Contenuti

Panoramica

#link copiato

Sappiamo tutti quanto sia frustrante quando si fanno acquisti online, si aggiungono articoli al carrello e all'ultimo passo si vede che arriveranno solo tra 14 giorni. Solo allora si scopre che il prodotto che si voleva acquistare arriverà molto più tardi. Un'esperienza utente davvero terribile. Possiamo evitarlo utilizzando i campi personalizzati di WooCommerce.

I campi personalizzati di WooCommerce

#link copiato

I campi personalizzati sono un ottimo modo per memorizzare dati extra su un prodotto.

Il prodotto è tecnicamente un post, ma di tipo diverso.

Ma diamo un'occhiata a ciò che è già mostrato sul prodotto nella pagina del negozio.

Ogni prodotto ha un titolo, una descrizione, una breve descrizione, un'immagine del prodotto, immagini della galleria, categorie e tag. E naturalmente il prezzo del prodotto, i pesi e le dimensioni di spedizione e la classe di spedizione. Chiameremo queste informazioni di default sul prodotto, come è comunemente noto.

Da queste informazioni predefinite sul prodotto, gli unici campi mostrati nella pagina del negozio sono l'immagine del prodotto, il titolo con il link e il prezzo. Naturalmente, questo può variare leggermente da tema a tema. Ma ogni buon sviluppatore di WordPress deve sapere come modificare il modello della pagina del negozio di Woo. Quindi, tuffiamoci.

Informazioni utili sul prodotto

#link copiato

Nel nostro esempio, creeremo un campo ACF Text per i prodotti e poi visualizzeremo il valore del campo nella pagina di destinazione del negozio.

Molto probabilmente vorrete visualizzare il nuovo campo anche su una singola pagina di prodotto. Leggete questo articolo per sapere come farlo facilmente.

Le informazioni più rilevanti nel nostro caso sono i tempi di consegna. Alcuni prodotti hanno lo stesso tempo di consegna standard di 5-7 giorni lavorativi. Altri hanno tempi di consegna molto più lunghi, fino a 14 giorni lavorativi. Utilizzeremo quindi dei campi personalizzati per mostrare queste informazioni all'utente nella pagina del nostro negozio WooCommerce.

Campi personalizzati avanzati per i prodotti WooCommerce

#link copiato

Se volete seguire i passaggi e mostrare i vostri campi ACF sulla pagina del negozio, prima di continuare installate il plugin gratuito Advanced Custom Fields (ACF). Così come il plugin WooCommerce, che deve essere attivo sul vostro sito.

Visitate la scheda "Campi personalizzati" nel backend di WordPress, quindi fate clic su "Aggiungi nuovo" per aggiungere un nuovo gruppo di campi.

Ora viene visualizzata la schermata "Aggiungi nuovo gruppo di campi" in cui è possibile aggiungere i campi. Utilizzare il pulsante "Aggiungi campo" per aggiungere un campo, selezionando "Testo" come tipo di campo. Inserire un'etichetta di campo, nel mio caso "Tempi di consegna". Ora cliccate su "Chiudi campo" o semplicemente scorrete fino a Impostazioni e in 'Regole di posizionamento' selezionate Tipo di post uguale a Prodotto. Fare clic su "Salva modifiche" per salvare e pubblicare il gruppo di campi.

Creare un campo di testo ACF per memorizzare le informazioni sui tempi di consegna nella landing page del negozio.

Ecco fatto! Avete creato il campo di testo ACF, posizionato su un tipo di post prodotto, pronto per essere riempito e visualizzato in qualche modo.

Ora visitate gli articoli del prodotto nel backend, modificate ogni prodotto e riempite il campo di testo con del testo. Nel mio caso, inserirò "Spedito in 5-7 giorni lavorativi" per tutti i prodotti e "Spedito in 14 giorni lavorativi" per alcuni.

Visualizzazione del campo ACF con codifica

#link copiato

Purtroppo, WooCommerce non offre un modo per visualizzare i valori dei campi agli utenti. Esistono tuttavia due modi per risolvere il problema ed entrambi funzionano bene, anche se possono essere un po' complicati per i nuovi utenti.

Andiamo a vedere.

Dovrete modificare il file del modello che contiene il ciclo del prodotto, che fortunatamente viene fornito con il plugin WooCommerce.

Suggerimento: spesso è molto complesso cercare di individuare il file di modello o la parte di un prodotto o di una pagina che si sta utilizzando, quindi possiamo consigliare il plugin What The File, che aiuta molto in questo senso.

Ma non preoccupatevi, vi mostrerò dove e come farlo.

Collegatevi al vostro server via FTP e andate nella cartella wp-content/plugins/woocommerce/templates, cercate un file chiamato content-product.php e copiatelo sul disco locale per caricarlo tra un minuto.

Aprite il file content-product.php in un editor di testo e aggiungete questo snippet qui sotto, alla riga 50.

<?php
$value = get_field('YOUR_FIELD_NAME_HERE');
echo $value;

Sostituite il precedente YOUR_FIELD_NAME_HERE con il nome del vostro campo. Salvare il file e caricarlo nel proprio tema situato in /wp-content/themes/YOUR-THEME/woocommerce/templates/*

Come si può vedere, il metodo del codice richiede molto tempo e spesso richiede ancora più tempo quando si tratta di un tipo di campo diverso.

Visualizzare il campo ACF con il plugin

#link copiato

Se non vi sentite a vostro agio con la scrittura di PHP e volete risparmiarvi qualche grattacapo in futuro, spesso una soluzione è trovare un plugin che faccia il lavoro pesante per voi.

In questo caso, si consiglia di utilizzare il componente aggiuntivo Advanced Views. Esso genera il markup necessario e fornisce uno shortcode per visualizzare i valori dei campi ACF. Leggete come visualizzare i campi ACF senza codifica per conoscere tutti i vantaggi dell'approccio shortcode.

Scaricate e installate il plugin Advanced Views e ricordatevi di attivarlo. Andate quindi nel backend di WordPress e fate clic sulla scheda Advanced Views. Fate clic su "Aggiungi nuovo" per aggiungere una nuova visualizzazione.Date alla vostra visualizzazioneun titolo e una breve descrizione, in modo da poterla trovare facilmente in seguito.

Ora aggiungete i vostri campi nella sezione "Campi", scegliete il vostro Gruppo, selezionate il gruppo di campi che avete creato in precedenza, quindi selezionate il campo. Nel mio caso si tratta di "Tempi di consegna", ho anche inserito un'etichetta di campo "Spedisce in", perché così dovrei aggiungere solo le informazioni successive. Ad esempio, 5-7 giorni lavorativi.

Suggerimento: passare alla scheda Avanzate nella riga del campo e aggiungere un "Valore predefinito". Io ho aggiunto "5-7 giorni lavorativi", che si applica a tutti i prodotti. In questo modo non sarà necessario aggiungere il testo per ogni prodotto, ma solo per le eccezioni ai tempi di consegna standard. Inoltre, ricordarsi di attivare "Mostra quando è vuoto".

Assegnazione di campi ACF all'interno di una vista per visualizzarli.

Infine, fare clic su "Pubblica" per salvare e pubblicare la vista .Nel pannello di destra prendete nota del vostro view-id, che useremo tra poco.

Aggiornamento del modello Woo

#link copiato

Collegatevi al vostro server via FTP e andate nella cartella wp-content/plugins/woocommerce/templates. Cercare quindi un file chiamato content-product.php e copiarlo sul disco locale. Ora andate nella cartella del vostro tema, situata in /wp-content/themes/YOUR-THEME/ e create una cartella "woocommerce". Quindi creare un'altra cartella "templates" e caricarvi il template content-product.php.

Nel backend dell'amministrazione di WordPress, visitare Aspetto > Editor file del tema e navigare fino a /YOUR-THEME/woocommerce/templates/content-product.php per visualizzarlo e modificarlo. Oppure continuate a usare la connessione FTP di prima, come preferite.

Modifichiamo lo shortcode in modo che prenda l'ID della pagina corrente;

Copiate questo codice e sostituite il view-id con il vostro ID della vista. Mantenere però %s per l'ID oggetto, in quanto è questo che assicura il riferimento all'id del prodotto corrente e non alla pagina in cui sono mostrati tutti i prodotti.

$shortcode = sprintf('[acf_views view-id="3514" object-id="%s"]', $post->ID);
echo do_shortcode($shortcode );

Incollare lo shortcode alla riga 50 del file content-product.php. Fare clic sul pulsante "Aggiorna file" per salvare.

Come vedete, dobbiamo ancora modificare il modello manualmente. Quindi si potrebbe pensare: qual è l'obiettivo dell'uso del plugin in questo caso? La differenza fondamentale è che una vista può contenere più campi e utilizzando lo shortcode della vista non ci si può preoccupare di visualizzare ogni campo. Quindi si incolla lo shortcode una volta e si dimentica. In futuro si potrà facilmente cambiare il campo o aggiungerne altri senza modificare il template.

Il risultato finale

#link copiato

Visualizzate la pagina di destinazione del vostro negozio per vedere il risultato.

Il campo di testo ACF è ora visibile agli utenti.

Nota: se non vedete il testo del campo ACF nel frontend, tornate a modificare la vostra vista , e nella riga del campo passate alla scheda 'avanzate' e inserite "Valore predefinito", attivate "Visualizza quando vuoto" o modificate un prodotto e riempite il campo ACF.

È possibile modellare l'output utilizzando i CSS. Per farlo, è necessario modificare la propria vista , passare alla scheda "Avanzate" in "Impostazioni vista" e incollare o scrivere il CSS nel campo del codice CSS. Nel mio caso ho definito display: flex; per mostrare il mio campo e la sua etichetta su una riga. E ho aggiunto il padding giusto all'etichetta del campo. Il bello di usare il campo con codice CSS è che caricherà solo il CSS della vista su cui è visualizzato. Bello, no?

Pensieri finali

#link copiato

Oggi avete imparato a visualizzare i campi personalizzati di WooCommerce sulla pagina del vostro negozio, dove i campi sono specifici per ogni prodotto. C'erano il metodo del codice e il metodo del plugin, di cui il metodo del plugin offre una soluzione più rapida senza codifica PHP.

Ci auguriamo che l'articolo vi sia stato utile e che possiate provare altre idee e soluzioni più complesse. Migliorate la vostra pagina del negozio mostrando agli utenti informazioni pertinenti sul prodotto.

Sull'autore
Baxter Jones

Working in the web industry for over 15 years gaining experience in design,user experience and web best practices. Has a keen eye for detail and enjoys having a process when working and creating. He thinks WordPress is the best thing since sliced bread and when he’s not behind his computer he’ll be in the garden.

0 Commenti

    Lascia un commento

    Rispondi a 

    Siate premurosi quando lasciate un commento.

    Non mostrato pubblicamente

    Got it